Bando Start e Re Start: fondi ancora disponibili

Il bando “Start e Re Start” della Regione Lombardia fa parte degli interventi a favore della creazione d’impresa del Fondo di Rotazione – linea 8 Frim. 

Il programma è finalizzato a favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese lombarde (start-up) e la ripresa di quelle esistenti (Re-start), anche attraverso la creazione di una rete di professionalità selezionate che affiancheranno le imprese fino a tre anni.

Il bando prevede contributi a fondo perduto (€ 5.000-11.000), finanziamenti agevolati allo 0,5% (da € 15.000 a € 100.000), accompagnamento da parte di Fornitori di Servizi (fino a un valore di € 24.000).

Il programma si divide in due tipologie di interventi:

  • Start Up: Favorire l’avvio di nuove imprese lombarde
  • Re Start: Supportare il rilancio di quelle esistenti

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria complessiva della linea d’intervento è pari a 30.000.000,00 di euro, così suddivisi:

€ 2.000.000,00 di euro destinati ai contributi a fondo perduto da riconoscere a positiva valutazione dei Business Plan;
€ 23.000.000,00 di euro per i finanziamenti agevolati alle imprese beneficiarie selezionate.
€ 7.000.000,00 di euro per i servizi di affiancamento resi dalla rete di fornitori selezionati.

DESTINATARI

Il programma si rivolge alle imprese di nuova creazione (Start Up) e a quelle che stanno ripartendo (Re Start) di tutti i settori (manifatturiero, artigianato, ricettivo, pubblici esercizi, terziario, ecc.) senza esclusioni di codici Ateco (se non quelli previsti dalla normativa comunitaria “de minimis”).

FASI DEL PROGRAMMA

A. SELEZIONE DEI BUSINESS PLAN: Apertura dello sportello on line alle ore 12:00 di giovedì 24/10/2013

Sarà possibile candidare la propria idea di business, essere valutati in base all’innovatività e alla sostenibilità economico finanziaria, ricevere nel caso di valutazione positiva un contributo a fondo perduto forfettario a copertura delle spese generali legate all’avvio/rilancio d’impresa, pari a € 5.000,00; Accedere alla fase B di finanziamento agevolato del programma di investimento e C di servizi di affiancamento presso la rete di fornitori selezionata.

B. PROGRAMMI D’INVESTIMENTO: i soggetti beneficiari selezionati nella Fase A potranno ricevere: – un finanziamento a tasso agevolato (0,5% annuo) a medio termine (da 3 a massimo 7 anni), diretto (senza intermediazione bancaria) per massimo € 100.000,00 (fino al 100% dell’investimento ammissibile) e minimo di € 15.000,00, per spese legate agli investimenti di avvio/rilancio d’impresa.

C. SERVIZI DI AFFIANCAMENTO: i soggetti beneficiari selezionati nella Fase A, potranno anche ottenere contributi a fondo perduto fino al massimo importo di € 24.000,00 a impresa su un arco temporale massimo di 36 mesi per servizi di affiancamento erogati dai soggetti fornitori di servizi inclusi nell’elenco approvato da Regione Lombardia.

Presentazione domande: dal 24/10/2013 fino ad esaurimento risorse
Scarica il testo completo del bando imprese

Be Sociable, Share!

About Elena Giannopolo

E’ Consulente strategico di Consilio Network, accreditata come Consulente di direzione certificato (Certified Management Consultant). Ha ricoperto incarichi di Marketing Manager e di Brand Manager in aziende multinazionali. Amante delle nuove tecnologie, negli ultimi anni ha approfondito le tematiche di marketing legate al mondo dei nuovi media: web marketing, social media marketing e inbound marketing. È docente in corsi aziendali e in master universitari.

Leave a Comment