BCG: innovazione attraverso la cooperazione

Il Boston Consulting Group ha appena pubblicato i risultati di una ricerca sull’innovazione. E’ stato chiesto a più di 1.500 Ceo e Manager in tutto il mondo come percepiscono l’innovazione.

L’83% dei manager internazionali ritiene che l’innovazione possa accellerare l’uscita dalla crisi.

Se restringiamo il campo alla sola realtà italiana, solo il 60% dichiara di inserire l’innovazione tra le priorità del 2010, nonostante ben il 93% dei manager italiani sostenga che l’innovazione sia fondamentale in questo momento economico.

L’ Amministratore Delegato di Boston Consulting Group, Riccardo Monti, osserva: “Durante la crisi bisogna investire perchè è là che si creano le condizioni migliori per cotruire poi il successivo ciclo di sviluppo”. Inoltre secondo Monti in Italia per innovare veramente bisogna potenziare la cooperazione e il lavoro di squadra.

Monti in un’intervista porta un pragmatico esempio di quanto la collaborazione tra imprese sia necessaria per l’innovazione: “Se nel dopoguerra bastava il genio di Corradino D’Ascanio per progettare la Vespa, oggi per costruire l’IPOD serve il talento di decine e decine di ingnegneri, oltre alla mentalità adatta per il lavoro di squadra. E la stessa cosa si applica oltre che per i singoli, anche per le imprese”.

Be Sociable, Share!

About Elena Giannopolo

E’ Consulente strategico di Consilio Network, accreditata come Consulente di direzione certificato (Certified Management Consultant). Ha ricoperto incarichi di Marketing Manager e di Brand Manager in aziende multinazionali. Amante delle nuove tecnologie, negli ultimi anni ha approfondito le tematiche di marketing legate al mondo dei nuovi media: web marketing, social media marketing e inbound marketing. È docente in corsi aziendali e in master universitari.

Leave a Comment