Tags: Cio , Social media

Le nuove relazioni fra Cio e direttori marketing | ImpresaCity.it

Date: 26.03.2013 | Elena Giannopolo | Marketing, PMI

See on Scoop.itIl Marketing per l’Impresa

Si è parlato di recente di una previsione di Forrester in base alla quale, entro il 2017, i direttori marketing disporranno di un budget di sviluppo più elevato di quello dei Cio. Questa stima non è particolarmente sorprendente, visto che il marketing si rivolge ai grandi media e copre diverse tipologie di mercati. Inoltre, con il processo di internazionalizzazione tuttora in corso, lo sforzo di miglioramento delle connessioni sui quattro angoli del mondo e di potenziamento della crescita delle attività locali ha drenato risorse economiche in questa direzione.

Elena Giannopolo‘s insight:

Interessante paradigma evolutivo quello del Cio e del direttore Marketing, in cui il marketing coordinerà il Cio, che diventerà un gestore di infrastrutture a garanzia di una comunicazione globale, che consenta alle aziende di competere a livello internazionale, utilizzando i mezzi di cui oggi dispone il Cio. Solo attraverso un approccio di comunicazione multicanale, che possa associare ai mezzi tradizionali, nuovi mezzi (online e social) e tecnologie più proprie dell’IT: crm, reti, mobile, app, sarà possibile oltrepassare le barriere settoriali e guidare il consumatore in una vera e propria user experience.

See on www.impresacity.it

Be Sociable, Share!

About Elena Giannopolo

E’ Founder di Consilio Network, accreditata a livello internazionale come Consulente di direzione certificato (Certified Management Consultant).
Si occupa prevalentemente di Inbound Marketing, la metodologia che permette di trovare clienti attraverso il web e i nuovi strumenti del digitale.
Ha ricoperto incarichi di Marketing Manager e di Brand Manager in aziende multinazionali.
Si occupa di progetti di marketing strategico e di internet marketing anche come Temporary Marketing Manager all’interno delle aziende clienti.
È docente in corsi aziendali e in master universitari.

Leave a Comment