Startup Go: Dalla tua idea imprenditoriale a un’attività di successo

Date: 30.12.2017 | Martina">Martina | PMI, Start Up

Startup Go è il primo di un percorso formativo di tre eventi di formazione e consulenza rivolti alle famiglie che desiderano avviare un’attività imprenditoriale.

Dalla nostra collaborazione con Family Days, Associazione di promozione culturale per le famiglie, nasce “Family In Business”, un programma di riqualificazione professionale rivolto alle famiglie, a quelle mamme e anche a quei papà che con l’arrivo di uno o più figli hanno messo la carriera da parte, altissima formazione e consulenza a portata di famiglia.

Ecco il video in cui Elena Giannopolo, fondatrice di Consilio Network ne parla, insieme a Giada Garzone, Marina Casella e Sara Rampone. socie di Family Days Aps.

Sicuramente un’esperienza intensa, bella, anzi bellissima, ma allo stesso tempo anche difficile e complicata, quella che vivono tutti giorni coloro i quali hanno deciso di mettere al mondo dei figli e di costruire una famiglia. La genitorialità è un cammino, un cammino lungo e faticoso fatto di varie fasi, dalla nascita del bambino, alla sua prima infanzia fino agli anni dell’adolescenza e poi della vita adulta. E in ognuna di queste fasi, ai genitori viene chiesto massimo impegno e immensa dedizione che, il più delle volte, significano totale abnegazione.

In questo cammino, però, può accadere ad un certo punto che si senta il bisogno di riprendersi una piccola fetta di quello spazio che si aveva prima, di reinventarsi e di riqualificare le proprie competenze professionali, magari lanciandosi in un percorso di autoimprenditorialità.


Ma come aprire un’attività propria? Che cosa serve per avviare una startup? Quali sono gli elementi da tenere in considerazione e i primi passi da muovere?

La risposta è Startup Go: Dalla tua idea imprenditoriale a un’attività di successo, un evento pensato per rispondere a queste e ad altre domande. Noi di Consilio Network ci mettiamo la faccia, il cuore e tutte le nostre competenze, insieme a Family Days.
Family Days è un portale nato nel maggio 2015, pensato per le famiglie dell’hinterland Est di Milano; un collettore di tutte le informazioni che ruotano intorno al mondo del bambino e agli eventi e appuntamenti legati all’infanzia.

Ma ora, come afferma Marina Casella, una delle fondatrici del progetto e addetta alla comunicazione, Family Days aspira a diventare un vero e proprio punto di riferimento per le famiglie, non solo per le attività ludiche, ma anche per tutto quanto concerne la crescita professionale.

È così che Family Days si trasforma, insieme al prezioso supporto di Elena Giannopolo e di Consilio, in Family in BusinessFAMILY IN BUSINESS

“Abbiamo colto questa esigenza di riqualificazione professionale da parte delle famiglie e, soprattutto delle mamme, attraverso un sondaggio che abbiamo voluto sottoporre a tutti gli iscritti alla nostra newsletter. Volevamo capire meglio il grado di soddisfazione della nostra community e su quali nuove attività puntare per rispondere alle sue esigenze. Con stupore ci siamo accorte che le mamme, il nostro maggior universo, ci chiedevano di frequentare corsi per migliorare o acquisire nuove competenze professionali, ma soprattutto per trasformare la loro idea in impresa”, ha affermato così Giada Garzone, altro volto di Family Days.

Nasce così, da questo sodalizio tutto al femminile, il primo evento dedicato alla formazione per le famiglie, per tutti quei genitori che hanno dovuto o voluto mettere da parte la propria carriera, ma che ora desiderano rimettersi in gioco e intraprendere una nuova sfida come imprenditori di sé stessi.

Dalle famiglie per le famiglie. Family Days, infatti, è composto da uno staff di donne, mamme e imprenditrici che conoscono da vicino le problematiche e le questioni legate alla genitorialità. Giada Garzone, Marina Casella e Sara Ramponi sono l’anima del progetto, tre donne accomunate dalla passione per la comunicazione e il marketing, che hanno unito le loro forze per dare vita a qualcosa di importante che sembra destinato a diventarlo ogni giorno sempre di più.


Startup Go sarà il primo di un Percorso formativo costituito da tre mini eventi che mixano formazione, consulenza, intrattenimento e laboratori pratici, al fine di fornire tutti gli strumenti necessari per poter avviare la propria attività imprenditoriale.

All’evento si parlerà di imprenditorialità con la Dott.ssa Elena Giannopolo, Mentor e Advisor di Startup, e di regimi e tipologie di impresa con il Dott. Marco Parnaso, commercialista tributario. Ma non è finita qui! Ci saranno, infatti, tre momenti speciali che rendono Startup go un evento assolutamente imperdibile: un workshop per affrontare l’argomento dal punto di vista pratico, un momento di networking per conoscersi meglio e un aperitivo di chiusura.
La piccola quota simbolica per partecipare all’iniziativa di Family in Business è 30 euro.

L’appuntamento con Startup Go: Dalla tua idea imprenditoriale a un’attività di successo è il 24 gennaio 2018, dalle h.18 alle h.21, presso l’Hotel NH Milano 2, a Segrate. Vi consigliamo di non mancare per nessun motivo al mondo! Iscrivetevi subito. I posti sono in esaurimento!

Per restare aggiornati, seguite IL NOSTRO CALENDARIO EVENTI oppure seguiteci su Facebook nella nostra nuova pagina Family In Business, ci trovate anche come Spunti per il Business oppure su Family Days il sito e la pagina facebook.

IL PERCORSO GO DI FAMILY IN BUSINESS, ECCO I PROSSIMI EVENTI:

24/01/2018 dalle h.18 alle h.21

STARTUP GO: DALLA TUA IDEA A UN’ATTIVITA’ DI SUCCESSO

STARTUP GO: DALLA TUA IDEA A UN’ATTIVITA’ DI SUCCESSO

Il Percorso Go:

  1. Startup Go: Dalla tua idea imprenditoriale a un’attività di successo

  2. Online Go: Come promuovere la tua attività online

  3. Marketing Go: Il marketing che ti serve per acquisire clienti!

Be Sociable, Share!

About Martina Redazione Consilio

29 anni, un vecchio amore per la lettura, un nuovo amore per la scrittura e una passione per il cibo e la cucina.
Amo lavorare con le parole, giocarci, costruire e dare voce alle storie, storie di persone, storie di aziende.

Leave a Comment